Prima Edizione del Premio Pio La Torre sulle buone prassi amministrative

Avviso Pubblico e Libera promuovono la prima edizione del “Premio Pio La Torre – Per le buone pratiche amministrative”.

Il Premio è un’occasione per mantenere viva la memoria di Pio La Torre, sindacalista e parlamentare, ucciso a Palermo il 30 aprile 1982, insieme al suo collaboratore Rosario Di Salvo, nonché il suo impegno sui temi della lotta alla mafia, per la pace, la democrazia e la legalità.

L’obiettivo del Premio è quello di valorizzazione e diffondere casi esemplari di esperienze concrete e significative avviate in questi anni dalle amministrazioni locali.

Condividi