COVID-19: LE NUOVE STRETTE ANTI CONTAGIO NELLA SINTESI DI AVVISO PUBBLICO

Scatta la zona rossa automatica se si supera l’incidenza di 250 casi per 100mila abitanti, per le Regioni in zona gialla valgono le stesse regole della zona arancione, mentre nei giorni di Pasqua e Pasquetta tutta l’Italia è in lockdown. Sono queste le principali misure che compongono il nuovo decreto legge (D.L. 12 marzo 2021) che va dal 15 marzo fino al 6 aprile.

Accanto alle nuove strette per limitare i contagi da coronavirus, il governo ha previsto lo stanziamento di 290 milioni di euro a favore dei genitori che dovranno usufruire del congedo parentale per far fronte alla chiusura delle scuole, con una retribuzione al 50% per chi ha figli under 14 (retroattivo, a partire dal 1 gennaio 2021). Per gli altri è prevista la possibilità dello smart working o in alternativa di un bonus baby sitter da 100 euro a settimana.

CLICCA QUI PER LA SINTESI DI AVVISO PUBBLICO DEL DL 12 MARZO

Di seguito, in ordine, tutti i più recenti provvedimenti in sintesi:

Avviso Pubblico quotidianamente pubblica quelle disponibili nella sezione Mafie e Coronavirus. In questa sezione è possibile trovare tutte le novità in tema di NORMATIVA (decreti, leggi, direttive e circolari emanate dal Governo e dai Ministeri), AUDIZIONI che si tengono in Parlamento sui rischi connessi alla pandemia e DOCUMENTI di analisi redatti da autorità competenti e da altre associazioni.

Condividi