IL NUOVO DECRETO ANTI CONTAGIO NELLA SINTESI DI AVVISO PUBBLICO

L’aumento dei contagi da Covid-19 non si arresta, anche se gli esperti registrano un lieve calo nell’indice RT nazionale. Resta sempre alto il numero dei morti e la terza ondata si sta dimostrando dura da affrontare. Per questo il 1 aprile il governo ha emanato un nuovo decreto anti contagio su spostamenti, scuole, concorsi e vaccini. Il provvedimento è valido dal 7 al 30 aprile. Dal giorno dopo i confini regionali potranno forse essere riaperti. Ma nel frattempo per gli spostamenti restano in vigore le stesse regole già previste nel Dpcm del 2 marzo.

Tra le novità c’è l’eliminazione temporanea della zona gialla su tutto il territorio nazionale, che si divide dunque in arancio e rosso.

CLICCA QUI PER LA SINTESI DEL DECRETO LEGGE 1 APRILE

Di seguito, in ordine, tutti i più recenti provvedimenti in sintesi:

Avviso Pubblico quotidianamente pubblica quelle disponibili nella sezione Mafie e Coronavirus. In questa sezione è possibile trovare tutte le novità in tema di NORMATIVA (decreti, leggi, direttive e circolari emanate dal Governo e dai Ministeri), AUDIZIONI che si tengono in Parlamento sui rischi connessi alla pandemia e DOCUMENTI di analisi redatti da autorità competenti e da altre associazioni.

Condividi