Coordinamento del Veneto: Andrea Cereser nominato coordinatore regionale di Avviso Pubblico

Ieri, a Rubano (Pd), presso la sede del Comune, si è svolta la riunione con i rappresentanti degli Enti locali aderenti ad Avviso Pubblico in Veneto. All’incontro erano presenti: Denise Barison, consigliera del Comune di Albignasego, Daniele Toniolo, presidente del Consiglio del Comune di Cadonaghe, Elisabetta Roetta, assessore del Comune di Montegrotto Terme, Enrico Sturaro, assessore del Comune di Polverara, Alessia Gasparin, consigliera del Comune di Ponte San Nicolò, Sabrina Doni, Sindaco del Comune di Rubano, Lorenzo Segato, assessore del Comune di Rubano, Sara Carbonin, consigliera del Comune di Vighizzolo d’Este, Chiara Turolla, Sindaco del Comune di Arquà Polesine, Gabriele Mattiuzzo, Sindaco del Comune di Carbonera, Giulia Casarin, Vicesindaco del Comune di Carbonera, Eleonora Florian, consigliera del Comune di Zero Branco, Katia Toson, consigliera del Comune di Campolongo Maggiore, Andrea Zampieri, Sindaco del Comune di Campolongo Maggiore, Andrea Cereser, Sindaco del Comune di San Donà di Piave, Ennio Carraro, presidente del consiglio comunale del Comune di Preganziol, Francesco Rizzante, presidente del consiglio comunale del Comune di San Donà di Piave, Franco Nicastro, responsabile servizio ‘anticorruzione e trasparenza’ del Comune di Venezia, Michele Vencato, Vicesindaco del Comune di Valdagno, Stefania Ridolfi, assessore del Comune di Bussolengo, Mirco Corrado Frapporti, Sindaco del Comune di Fiumane, Claudio Marconi, assessore del Comune di Legnago, Angelo Tosoni, Sindaco del Comune di Valeggio sul Mincio.
Erano inoltre presenti: Maria Grazia Tonon, membro della Commissione Consultiva Avviso Pubblico, Nicola Leoni, Vicepresidente di Avviso Pubblico e Sindaco di Gazoldo degli Ippoliti (Mn), Roberto Fasoli, Responsabile tecnico-organizzativo del Coordinamento delle Regioni e Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico.

E’ stata l’occasione per ragionare insieme sulle principali problematiche territoriali e capire come prevenire e contrastare la diffusione di alcuni particolari fenomeni, quali per esempio il gioco d’azzardo, per raccontarsi buone prassi e comprendere se e come replicarle in altri luoghi e per valutare i progetti e le attività da realizzare nel prossimo triennio.

L’incontro si è concluso con la nomina di Andrea Cereser, Sindaco di San Donà di Piave, confermato referente regionale di Avviso Pubblico. E’ stata infine fissata la data del 20 febbraio, a Fumane (Vr) per la riunione del coordinamento provinciale di Verona durante la quale sarà nominato il nuovo coordinatore provinciale.

[button size=”medium” link=”https://www.facebook.com/pg/avvisopubblico/photos/?tab=album&album_id=1802676986648408″ type=”wide” linking=”new-window”]Guarda tutte le foto del Coordinamento in Veneto[/button]

 

Condividi