Minacciati il Sindaco di Ercolano, Ciro Bonajiuto e la Sindaca di Empoli, Brenda Barnini. Il comunicato di Avviso Pubblico

Gli amministratori locali in Italia sono sempre di più sotto tiro. Ancora due minacce, dopo quelle dei giorni scorsi rivolte al Sindaco di Cellamare e al comandante della Polizia locale di Capurso, nei confronti di due sindaci. A finire nel mirino questa volta sono il Sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto e la Sindaca di Empoli, Brenda Barnini.

Due lettere anonime, seguite anche da telefonate e insulti su Facebook per il Sindaco di Ercolano. Una lettera anonima quella invece indirizzata al primo cittadino di Empoli: «Guardati le spalle, presto avrai una pallottola nella schiena».

“Mi sembra che vi sia una vera epidemia – ha dichiarato il Vicepresidente di Avviso Pubblico, Renato Natale, Sindaco di Casal di principe – Non facciamo in tempo a dare solidarietà ad un amministratore che dobbiamo immediatamente prepararne un’altra. La situazione assume oramai contorni estremamente pericolosi e gravi. Ovviamente ogni caso può trovare cause e modalità diverse, ma resta la gravità del fenomeno. È necessario che lo Stato, le Istituzioni tutte facciano sentire la loro vicinanza a chi è sul territorio, valorizzando il ruolo dei sindaci”.

Avviso Pubblico nell’esprimere solidarietà e vicinanza al Sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto e alla Sindaca di Empoli, Brenda Barnini, auspica che le forze dell’ordine e la magistratura possano fare chiarezza in tempi rapidi sui responsabili di questi vili gesti.

 

Condividi