Lose for life. Come salvare un paese in overdose da gioco d’azzardo: il 6 aprile a Milano, la presentazione del volume di Avviso Pubblico nell’ambito del 7° Festival dei beni confiscati alle mafie

Sabato 6 aprile alle ore 19.00, presso il Bar BL’U di piazza Enrico Berlinguer a Milano, si terrà un incontro su “Gioco d’azzardo: strategie amministrative e cittadinanza attiva”, nel corso del quale verrà anche presentato “Lose for life. Come salvare un paese in overdose da gioco d’azzardo”, il volume curato da Avviso Pubblico ed edito da Altreconomia.

All’evento, che si pone nell’ambito del 7° Festival dei beni confiscati alle mafie, in svolgimento a Milano dal 4 al 7 aprile, prenderanno parte: DAVID GENTILI, consigliere comunale di Milano nonché coordinatore di Avviso Pubblico per la Città metropolitana; SUSANNA MATTARELLI, consulente aziendale ed attivista No Slot milanese; GIULIA MIGNECO, responsabile dell’Ufficio stampa di Avviso Pubblico e coautrice di “Lose for life”.

Il Festival, nato nel 2012 su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Milano, è diretto da Barbara Sorrentini ed organizzato grazie alla collaborazione di numerose realtà. L’ambizioso scopo con cui si ripete annualmente è quello di sensibilizzare la cittadinanza sull’azione di contrasto alle mafie a Milano e in Lombardia.

Nelle giornate di Festival i beni, di differenti dimensioni, capienze e soprattutto storie, diventano luoghi che ospitano incontri, spettacoli, musica, proiezioni, presentazioni di libri e attività per bambini. E molte iniziative sono finalizzate alla diffusione della cultura della legalità nelle scuole.

Scarica il programma completo delle iniziative

Condividi