Gioco d’azzardo: pubblicato il Libro Blu con i dati ufficiali sul 2018. Sul nostro sito una sintesi del documento

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha reso disponibile il Libro Blu per il 2018, pubblicazione annuale che riporta i dati principali – Raccolta, Spesa, vincite, incassi erariali – sul mercato del gioco d’azzardo legale in Italia (clicca qui per i dati del 2017).

Sul nostro sito è disponibile una scheda di sintesi del documento con tutti i dati principali.

Il volume di denaro giocato dagli italiani nel 2018 è aumentato del 5%, attestandosi sul valore di 106,8 miliardi di euro. Stabile la Spesa e in leggera crescita gli incassi erariali.

Viene confermato il trend degli ultimi anni, relativo alla crescita della Raccolta online (cd. gioco a distanza), aumentata del 47% in due anni. Sono inoltre disponibili dati e tabelle relative alla Raccolta suddivisa per regione e per tipologia di gioco.

Il 45.5% del giocato si divide fra slot machine  e VLT (VideoLottery).  Il trend delle due tipologie di gioco è opposto: continua a diminuire la Raccolta delle prime – anche per effetto della riduzione del numero di apparecchi sul territorio nazionale – mentre cresce il giocato delle seconde, che per la prima volta supera quello delle slot. Torna a crescere il Lotto ed aumenta la Raccolta per i giochi a base sportiva.

Si ricorda che sul sito di Avviso Pubblico è disponibile un’ampia documentazione sui provvedimenti adottati a livello nazionale, regionale o locale per tutelare la salute dei cittadini, studi e ricerche sul gioco d’azzardo patologico, nonché sugli interessi criminali nel settore del gioco d’azzardo.

Condividi