Raccontiamoci le mafie: il resoconto della terza giornata e gli eventi di oggi 27 settembre

Terza giornata di “Raccontiamoci le mafie” a Gazoldo degli Ippoliti (MN) per la rassegna culturale organizzata dal Comune in collaborazione con Avviso Pubblico. Dalle intimidazioni e minacce agli amministratori locali alla figura di Rocco Chinnici, ispiratore del “pool antimafia”: sono gli argomenti trattati nel corso dei due eventi tenutisi il 26 settembre.

Nel pomeriggio, presso la Sala consiliare della Provincia di Mantova, alla presenza dei membri della Consulta Territoriale per la legalità e degli Amministratori locali mantovani, si è svolta la presentazione del Rapporto “Amministratori sotto tiro 2016”, redatto da Avviso Pubblico.

“Avviso Pubblico ha la fortuna di girare l’Italia ogni settimana. Questo ci consente di conoscere cosa accade sui territori, di avere il polso della situazione – ha dichiarato Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale dell’associazione – Sette anni fa, raccogliendo queste esperienze dirette, abbiamo deciso di organizzarci e di mettere insieme una squadra che monitorasse intimidazioni e minacce a carico degli amministratori locali. Il primo anno – nel 2010 – furono 212. L’ultimo Rapporto, relativo allo scorso anno, ne ha censiti 454. Dietro a questi numeri ci sono delle persone: storie, esperienze che vanno raccontate”.

“Nel Mantovano la mafia, principalmente la ‘ndrangheta, si è infiltrata in silenzio – ha osservato Azzolino Ronconi – Ma alcuni atti visibili a tutti, incendi e cortocircuiti, apparente slegati erano in realtà uniti da un filo invisibile. Sono segnali di allarme che un territorio è chiamato a notare. È necessario raccontare e parlare di organizzazioni criminali nel nostro territorio, è un modo per dare loro un segnale di attenzione, un messaggio che l’ambiente non è loro favorevole”.

“Quando un amministratore viene minacciato e subisce delle pressioni per modificare il suo operato, viene distorta la democrazia – ha evidenziato Nicola Leoni, Sindaco di Gazoldo degli Ippoliti e Vicepresidente di Avviso Pubblico – Era necessario fare emergere questo fenomeno in tutti i suoi aspetti e il lavoro svolto in questi anni dall’associazione ha rappresentato uno stimolo importante per il Parlamento, che pochi mesi fa fa ha approvato un’apposita normativa – la legge Lo Moro – sulle intimidazioni agli amministratori locali”.

In serata grande partecipazione al Comune di Gazoldo degli Ippoliti per l’incontro con Caterina Chinnici, europarlamentare, figlia di Rocco Chinnici, a capo dell’Ufficio Istruzione di Palermo negli anni Ottanta, che ebbe la grande intuizione di creare il “pool antimafia” che ha istruito il maxiprocesso a Cosa Nostra. Lorenzo Frigerio di Libera Informazione ha moderato il dibattito.

“Il magistrato Rocco Chinnici era un visionario, capace di guardare oltre – ha sottolineato Caterina Chinnici, che nel libro “È così lieve il tuo bacio sulla fronte” racconta il padre a 360 gradi, padre e uomo dello Stato – La creazione del ‘pool’, la scelta di inserirvi magistrati del calibro di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il metodo di lavoro e la condivisione delle informazioni, sono solo alcune delle innovazioni pensate e messe in atto. Non è stato facile per me, come figlia, scrivere questo libro, ma ne sono felice perché mi ha concesso il privilegio di raccontare mio padre a migliaia di persone che non conoscevano Rocco Chinnici”.

“Raccontiamoci le mafie” prosegue anche oggi, 27 settembre, quarta giornata della rassegna. Alle 18.30 presso la Biblioteca comunale di Gazoldo degli Ippoliti si parlerà della presenza mafiosa al Nord con l’incontro “Fuoco criminale. La ‘ndrangheta nelle terre del Po”, alla presenza di Guido Papalia, ex Procuratore capo di Verona, e Luigi Caracciolo, docente di storia delle organizzazioni criminali. Modera Paolo Boldrini, giornalista della Gazzetta di Mantova.

Alle 21 presso la Villa comunale di Gazoldo, Danilo Chirico e Marco Carta presentano il libro “Under – Giovani, mafie e periferie”. Modera l’incontro Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.raccontiamocilemafie.it

[button size=”medium” link=”https://www.facebook.com/pg/avvisopubblico/photos/?tab=album&album_id=1905875539661885″ type=”wide” linking=”new-window”]Guarda le foto della giornata[/button] [button size=”medium” link=”http://www.avvisopubblico.it/home/wp-content/uploads/2017/08/Pieghevole-RLM.pdf” type=”wide” linking=”new-window”]Scarica il Programma[/button] [button size=”medium” link=”http://www.avvisopubblico.it/home/wp-content/uploads/2017/09/RS-RLM-27-Sett..pdf” type=”wide” linking=”new-window”]Scarica la Rassegna stampa[/button] [button size=”medium” link=”http://www.avvisopubblico.it/home/raccontiamoci-le-mafie-il-resoconto-della-seconda-giornata-e-gli-eventi-del-26-settembre/” type=”wide” linking=”new-window”]Leggi il resoconto della seconda giornata[/button] [button size=”medium” link=”http://www.avvisopubblico.it/home/raccontiamoci-le-mafie-il-resoconto-della-giornata-di-apertura-e-gli-eventi-del-25-settembre/” type=”wide” linking=”new-window”]Leggi il resoconto della giornata di apertura[/button]
Condividi