Troupe della RAI aggredita dal fratello del boss di Ostia. Il comunicato di Avviso Pubblico

Avviso Pubblico esprime la propria vicinanza e solidarietà al giornalista Daniele Piervincenzi e al cineoperatore Edoardo Anselmi del programma RAI “Nemo – Nessuno escluso”, per la vile e brutale aggressione subita ieri ad Ostia, da parte di Roberto Spada, fratello di Carmine, considerato dagli inquirenti il reggente dell’omonimo clan, condannato in primo grado a 10 anni di reclusione per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso.

I due giornalisti stavano svolgendo il proprio mestiere di inchiesta, approfondendo il tema della presenza mafiosa sul territorio di Ostia, il cui Municipio è stato sciolto nel 2015 per infiltrazioni della criminalità organizzata e dove, recentemente, si sono tenute le elezioni amministrative.

Avviso Pubblico condanna fermamente il gesto violento di cui sono stati testimoni milioni di italiani, si schiera pubblicamente dalla parte della libera informazione, partendo dai giornalisti minacciati ed intimiditi, e chiede un rapido intervento, proporzionato alla gravità dell’atto, da parte delle autorità preposte.

Resta informato sull'attività di Avviso Pubblico!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Posted in: