“Lo Stato siamo noi”: il 26 ottobre a Cadoneghe (Pd) evento formativo sull’Etica pubblica rivolto agli studenti

Il Comune di Cadoneghe, ente socio di Avviso Pubblico in provincia di Padova, organizza un’iniziativa che si svolgerà il 26 ottobre a partire dalle ore 9.00 presso il Liceo classico e musicale Concetto Marchesi, consistente nell’organizzazione di un momento formativo sul tema dell’Etica Pubblica, intitolato “Lo Stato siamo noi”.

IL PROGRAMMA

Dopo una breve introduzione del tema della giornata, l’esposizione sarà preceduta dalla proiezione di un breve brano da “Le mani sulla città” di Francesco Rosi.

  • L’Ispettore generale: la Russia di Gogol e l’Italia di oggi

Una breve lettura da un brano del testo teatrale farà comprendere come temi di scottante attualità si ripetano in luoghi e tempi diversi

  • I viceré: il potere come perpetuazione del privilegio

La lettura di un brano tratto dal celebre discorso finale di Consalvo Uzeda porterà a introdurre l’obiettivo dell’iniziativa in rapporto alle concrete difficoltà esistenti nel contesto sociale italiano: come creare una cultura della legalità in una storia incrostata di privilegi, corruzioni e abusi.

  • Il conte zio e il padre provinciale: un dialogo senza tempo

Una rilettura del dialogo manzoniano farà comprendere che cos’è un comportamento corruttivo.

  • Todo modo: tra ipocrisia e compiacenza

La lucida voce di Leonardo Sciascia sarà utile ad approfondire il tema dell’esercizio distorto del potere mascherato da rispettabilità.

  • Piero Calamandrei e la visione della politica in Italia

Verrà letto il breve brano “Tutti delinquenti e ladri” scritto settant’anni fa, ancora oggi con il sapore dell’articolo di cronaca.

  • “Io so”: la consapevolezza dell’intellettuale

La registrazione di Pier Paolo Pasolini, che recita un suo testo celebre e quanto mai attuale, introduce il tema del ruolo dell’intellettuale nella società civile contemporanea.

  • L’apologo dell’onestà nel paese dei corrotti

Il breve testo di Calvino concluderà il percorso, ricordando a tutti la strada da fare per diffondere una cultura della trasparenza e della legalità. 

Nel corso dell’illustrazione sarà proiettato un brano da Gomorra di Matteo Garrone. La giornata si concluderà con la proiezione del brano finale del film vincitore a Cannes 2016 “Io, Daniel Blake”: un testamento che ricorda allo spettatore l’essenzialità della tutela dei diritti di cittadinanza.

Resta informato sull'attività di Avviso Pubblico!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.