Chi siamo

Avviso Pubblico. La rete degli enti locali per la formazione civile contro le mafie

Avviso Pubblico. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, è un’Associazione nata nel 1996 con l’intento di collegare ed organizzare gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica Amministrazione e sui territori da essi governati.

Attualmente Avviso Pubblico conta più di 300 soci (considerando i Comuni aderenti in forme aggregate, il numero supera i 350 enti coinvolti) tra Comuni, Unioni di Comuni, Province, Regioni. L’Associazione è presieduta da Roberto Montà, Sindaco di Grugliasco (TO) e la sua sede operativa si trova a Firenze.

L’Associazione in questi anni ha svolto diverse attività tra le quali si rammentano la collaborazione con Libera per la realizzazione della Giornata della Memoria e dell’Impegno e anche con l’Arci e Sindacati per l’organizzazione della Carovana Internazionale Antimafie. L’Associazione ha curato una serie di pubblicazioni destinate agli amministratori locali e alle persone impegnate nella lotta alle mafie, fra le quali ricordiamo: il codice etico Carta di Pisa, i Rapporti annuali Amministratori Sotto Tiro. Intimidazioni mafiose e buona politica, appositi Quaderni di documentazione.

Nel 2007, l’Associazione ha sottoscritto un accordo con SOS Impresa di Confesercenti al fine di realizzare una serie di iniziative tese a lottare e prevenire il fenomeno usuraio e del racket. Nel 2010 Avviso Pubblico ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Forum Italiano della Sicurezza Urbana (FISU) che, nel marzo del 2013, è stato esteso anche all’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). Nel corso del 2014, Avviso Pubblico ha sottoscritto: un Protocollo di collaborazione con l’Ente nazionale del Microcredito, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, IDEA 2020 srl-Università della Tuscia, per sostenere programmi e progetti finanziati con gli strumenti propri del microcredito e della microfinanza; un protocollo di intesa con l’Associazione Italiana Calciatori che mira alla realizzazione di progetti di inclusione sociale di giovani e di educazione alla legalità attraverso l’uso del calcio e dello sport.

A dicembre 2014, Avviso Pubblico ha presentato l’Osservatorio Parlamentare, un portale che monitora tutta l’attività parlamentare di contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione e fornisce approfondimenti su argomenti specifici.

Avviso Pubblico ha istituito gruppi di lavoro sui seguenti temi: 1) Ambiente, territorio, pianificazione urbanistica; 2) Appalti, contratti, servizi e aziende pubbliche; 3) Beni confiscati e sostegno alle cooperative; 4) Comuni sciolti per mafia e amministratori sotto tiro; 5) Gioco responsabile e sicurezza; 6) Giovani e cultura; 7) Infiltrazione nell’economia legale (corruzione, evasione fiscale, riciclaggio, sanità e legalità).

L’Associazione ha inoltre attivato un progetto culturale denominato Teatro Civile Network (un portale che raccoglie gli spettacoli di impegno civile da segnalare agli enti locali).

L’Associazione realizza corsi di formazione per amministratori locali e personale della pubblica amministrazione.

Nel rapporto sulla lotta alla corruzione in Europa, pubblicato nel febbraio 2014, la Commissione Europea ha citato Avviso Pubblico nel capitolo dedicato alle buone pratiche.

Per maggiori informazioni:

 

avvisopubblico_lang_it_ITAvviso Pubblico.
La rete degli enti locali per la formazione civile contro le mafie.

avvisopubblico_lang_en_ENAvviso Pubblico.
Local authorities and Regions together for civil training against the Mafia.

avvisopubblico_lang_es_ESAvviso Pubblico.
Autoridades Locales y Regiones para la formación civil contra las mafias.

avvisopubblico_lang_de_DEAvviso Pubblico.
Netzwerk lokaler Vereinigungen für die staatsbürgerlichen Erziehung gegen die Mafia.

avvisopubblico_lang_fr_FRAvviso Pubblico.
Authorités locales et régionales pour la formation contre les mafias.