“Liberi di giocare”: Avviso Pubblico a Crotone per il torneo di calcetto in memoria di Dodò, vittima innocente di ‘ndrangheta

Giovedì 25 giugno, a partire dalle ore 18.30, a Crotone, presso i campi Macrillò, in Via delle Orchidee (Contrada Margherita), si svolgerà il torneo “Liberi di giocare”, in memoria di Domenico Gabriele,  vittima innocente della ‘ndrangheta.

Domenico Gabriele, detto Dodò, era un bambino vivace, innamorato del calcio e appassionato della scuola ma cosa avrebbe voluto fare nella vita non si saprà mai. Gli hanno spezzato le ali troppo presto. E’ morto per sbaglio. Se per sbaglio si può morire, su un campo di calcetto in contrada Margherita periferia nord di Crotone, vittima innocente di un regolamento di conti tra ‘drine. Obiettivo dei killer era Gabriele Marrazzo, emergente della mala locale. Il cuore di Dodò si è spento il 20 settembre del 2009.

Oggi, come ogni anno, verrà ricordato attraverso un torneo di calcetto, lo sport che lui tanto amava. Per Avviso Pubblico sarà presente la Vicepresidente Maria Antonietta Sacco, consigliera comunale di Carlopoli.

Scarica la locandina con il programma

Condividi