resoconti sedute
resoconti missioni


INTRODUZIONE

 

La legge n. 100 del 2018 ha istituito anche nella XVIII Legislatura la Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, cui sono attribuiti precisi compiti da assolvere avvalendosi dei poteri dell’autorità giudiziaria ai sensi dell’art. 82 della Costituzione.

La Commissione ha eletto presidente il deputato Stefano Vignaroli nella seduta del 14 novembre 2018 ed ha approvato il proprio regolamento interno il 29 novembre 2018. L’ufficio di presidenza, riunitosi il 4 dicembre 2018, ha adottato una delibera sulla divulgazione degli atti e dei documenti, nonché convenuto sullo svolgimento della prima missione della Commissione, che ha avuto luogo giovedì 20 dicembre 2018 presso la sede centrale dell’Agenzia delle dogane.


 

RELAZIONI

Sull'inquinamento del fiume Paglia

Nel corso della seduta del 10 novembre 2020 è stata trasmessa ai commissari una proposta di Relazione, fissando al 17 novembre il termine per la presentazione di eventuali osservazioni e proposte di modifica. Il seguito dell’esame della proposta è stato fissato per la seduta del 25 novembre 2020.

Sulla gestione dei rifiuti radioattivi

Nel corso della seduta del 28 luglio 2020 è stata trasmessa ai commissari una proposta di Relazione, fissando al 4 agosto il termine per la presentazione di eventuali osservazioni e proposte di modifica (nella sezione “Audizioni – Approfondimenti” sono disponibili video e resoconti del ciclo di audizioni condotto nel periodo luglio 2019 – giugno 2020).

Emergenza epidemiologica COVID-19

La Commissione ha svolto un ciclo di audizioni dal 5 maggio al 17 giugno 2020 (l’elenco completo è disponibile nella sezione “Audizioni”). Nella seduta del 30 giugno 2020 è stata trasmessa una proposta di Relazione a tutti i componenti della Commissione, fissando al 6 luglio il termine per la presentazione di eventuali osservazioni e proposte di modifica. Sulla base delle osservazioni e delle proposte di modifica pervenute, è stato predisposto un nuovo testo, approvato all’unanimità nel corso della seduta dell’8 luglio 2020.

Sulla regione Umbria

Il 26 febbraio 2020 la Commissione ha avviato l’esame della Relazione territoriale, approvata all’unanimità nella seduta del 21 maggio 2020. La Commissione ha svolto sul tema una serie di approfondimenti: tre missioni a Terni e Perugia il 26-27 febbraio, il 7 marzo e il 27-28 marzo 2019 e le audizioni del 15 aprile 2019.

 

AUDIZIONI

Sono state effettuate le seguenti audizioni, di norma redigendo il resoconto stenografico ed effettuando le riprese video.

Emergenza epidemiologica COVID-19

Membri del Governo

Funzionari pubblici

  • Commissario straordinario per la progettazione, l’affidamento e la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento dei sistemi di collettamento, fognatura e depurazione oggetto di sentenza di condanna della Corte di giustizia dell’Unione europea sul trattamento delle acque reflue urbane (8 maggio 2019; stenografico; video);
  • Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale (30 gennaio 2019; stenografico; video).
Autorità Nazionale Anticorruzione
Forze dell'ordine

Magistrati

Rappresentanti altri enti

Approfondimenti

Sulle acque reflue nella regione Calabria:

Sul ciclo dei rifiuti nella regione Lazio:

  • Direttore della Direzione rifiuti, risanamenti ed inquinamenti del Dipartimento tutela ambientale di Roma Capitale; Responsabile del Servizio 1 “Gestione rifiuti” della Città Metropolitana di Roma; Direttore della Direzione regionale politiche ambientali e ciclo dei rifiuti della Regione Lazio (2 marzo 2020; stenografico; video);
  • Presidente della Regione Lazio (26 giugno 2019; stenografico).

Sulla depurazione delle acque nella regione Sicilia:

Su gestione e trattamento dei rifiuti nella regione Umbria:

  • Commissario liquidatore della società Valnestore Sviluppo Srl, Società GEST Srl e Presidente II Commissione consiliare Regione Umbria (15 aprile 2019; stenografico)

Sul dragaggio nei porti:

Sulle garanzie finanziarie nel settore delle discariche:

Sulla gestione dei rifiuti radioattivi:

Sulla gestione dei rifiuti tessili e degli indumenti usati:

Sull’inquinamento da PFAS sul territorio nazionale:

Sul mercato illegale dei sacchetti di plastica (shoppers)

Sul SIN di Venezia:

Sugli incendi presso gli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti:

Sull’incendio dell’impianto di trattamento meccanico biologico di via Salaria, in Roma:

Sullo stato di avanzamento dei lavori di bonifica nei SIN:

Sull’operatività delle white list antimafia nel settore dei rifiuti:

 

(Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2020)