30 giugno, Torino: Avviso Pubblico partecipa al presidio per dire no alla modifica della legge regionale su gioco d’azzardo patologico

Il 30 giugno 2020 dalle 9.45 alle 11.00 si svolgerà di fronte al Palazzo del Consiglio Regionale (Via Alfieri 15, Torino) un presidio per dire no alla modifica della legge del 2016 sul gioco d’azzardo patologico.

Da sempre la nostra Associazione ha dichiarato apprezzamento per questa legge che dal 2016 ad oggi ha prodotto ottimi risultati, definiti da diversi studi autorevoli e indipendenti come ad esempio quello redatto dall’Istituto IRES del Piemonte.

Per queste ragioni, dopo aver scritto ed inviato una lettera al Presidente Cirio, abbiamo deciso di partecipare attivamente al presidio del 30 giugno al quale prenderanno parte diverse realtà associative come Libera Piemonte, Gruppo Abele, Legambiente e molte associazioni del mondo cattolico e del volontariato.

Chiediamo ai soci di:

– partecipare al presidio con la fascia tricolore

– invitare Sindaci anche non aderenti ad Avviso Pubblico, ma che condividono la difesa della legge del 2016

– dare visibilità pubblica alla vostra partecipazione attraverso la diffusione di comunicati stampa e di condivisione sui propri canali social/web istituzionali e non

Vi chiediamo infine di comunicare la vostra presenza entro il lunedì 29 al  coordinatore regionale Diego Sarno (piemonte@avvisopubblico.it; 3389368761)

Condividi