Commissione di inchiesta sulle banche: quadro generale dell’attività

Premessa. La legge 12 luglio 2017, n. 107 ha istituito la Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, con il compito, in particolare, di analizzare la gestione degli istituti bancari che sono rimasti coinvolti in situazioni di crisi o di dissesto, la correttezza del collocamento presso il pubblico dei prodotti finanziari, le pratiche scorrette di abbinamento tra erogazione del credito e vendita di azioni o altri strumenti finanziari della banca, l’efficacia delle attività di vigilanza e l’adeguatezza della disciplina legislativa e regolamentare nazionale ed europea. La Commissione, dopo aver approvato il proprio regolamento interno ed il regime di divulgazione degli atti e dei documenti ed acquisita la documentazione delle indagini conoscitive promosse in questa legislatura dalla Commissione Finanze del Senato, ha avviato il 17 ottobre 2017 un primo ciclo di audizioni.

Audizioni. La Commissione ha svolto finora le seguenti audizioni: dott. Luigi Orsi, sostituto procuratore generale presso la Corte di cassazione (seduta del 17 ottobre 2017); dott. Francesco Greco, procuratore della Repubblica presso il tribunale di Milano (seduta del 18 ottobre 2017); dott. Giuseppe Pignatone , Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma (seduta del 24 ottobre 2017); dott. Antonino Cappelleri, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza (seduta del 25 ottobre 2017);  esponenti di associazioni dei risparmiatori di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza (seduta del 31 ottobre 2017); dottor Carmelo Barbagallo, Capo del Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d’Italia; dottor Angelo Apponi, Direttore Generale della CONSOB (sedute del 2 novembre 2017 , 9 novembre 2017, 21 novembre 2017); Commissari liquidatori di Veneto Banca e di Banca Popolare di Vicenza (seduta del 7 novembre 2017); sostituti procuratori della repubblica presso il tribunale di Milano, dottor Giordano Baggio e dottor Stefano Civardi (seduta del 14 novembre 2017); Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti – CNCU (seduta del 15 novembre 2017); Procuratore Capo della Repubblica di Siena, dottor Salvatore Vitello (seduta del 16 novembre 2017); colonnello della Guardia di Finanza, Pietro Bianchi (seduta del 17 novembre 2017).

Per una sintesi delle prime audizioni leggi questa scheda

(ultimo aggiornamento 21 novembre 2017)