RACCONTIAMOCI LE MAFIE: DAL 23 AL 30 SETTEMBRE 2018 LA IV EDIZIONE DELLA RASSEGNA ORGANIZZATA DAL COMUNE DI GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) IN COLLABORAZIONE CON AVVISO PUBBLICO

Dal 23 al 30 settembre 2018 si terrà la nuova edizione di Raccontiamoci le mafie, la rassegna di autori, libri e arti su mafie, legalità, giustizia e impegno civile promossa e organizzata dal Comune di Gazoldo degli Ippoliti in collaborazione con Avviso Pubblico.

Sarà una settimana di eventi culturali gratuiti e aperti al pubblico: dibattiti e presentazioni di libri, spettacoli teatrali, incontri con gli studenti ma anche corsi di formazione per docenti e appuntamenti per i referenti delle attività commerciali e imprenditoriali.

RLM_Pieghevole_BassaIl focus della quarta edizione della rassegna sarà Mafie ed Economia con l’obiettivo di fornire chiavi di lettura per conoscere il fenomeno: dalle infiltrazioni delle imprese mafiose nei mercati non criminali alle ecomafie, dal caporalato al terrorismo per citare solo alcuni dei temi trattati.

Ad animare gli eventi interverranno numerosissimi ospiti tra i quali Federico Cafiero De Raho, Raffaele Cantone, Luigi Gaetti, Rosy Bindi, Giovanni Tizian, Umberto Ambrosoli, Nando Dalla Chiesa, Manuela Fasolato, Paolo Borrometi, Enzo Ciconte, Isaia Sales, Carlo Bonini, Sigfrido Ranucci, Gianfranco Donadio, Alberto Vannucci, Leonardo Palmisano, Giovanni Russo, Guido Olimpio.

Partita in sordina nel 2015 quando ancora di mafie in Pianura Padana si parlava solo tra addetti ai lavori, la rassegna ha suscitato sempre più interesse tra il pubblico aumentato di anno in anno, tanto che quest’anno per la sua IV edizione intende innovarsi utilizzando le modalità interattive dei nuovi media, per permettere di seguire la manifestazione anche a chi fisicamente non riuscirà ad essere a Gazoldo degli Ippoliti per i giorni di Raccontiamoci le mafie. I dibattiti saranno infatti trasmessi in streaming con possibilità poi di rivederli anche online.

Altra novità di questa edizione è la presenza di un comitato scientifico di cui fanno parte alcuni dei massimi esperti italiani sul tema delle mafie: il Prof. Enzo Ciconte, il Prof. Roberto Fasoli, il Dott. Riccardo Guido, il Prof. Marcello Ravveduto, il Prof. Isaia Sales e il Prof. Alberto Vannucci.

Come nelle passate edizioni protagonisti della rassegna saranno i linguaggi della cultura: teatro, libri, cinema e giornalismo. Inoltre la Villa comunale di Gazoldo ospiterà una inedita mostra di graphic novel sulle vittime delle mafie organizzata con Becco Giallo, storica casa editrice di fumetti d’impegno civile.            

Scarica il programma dettagliato della rassegna 

Scopri tutti gli ospiti della rassegna

 

Condividi