Giornata della Memoria e dell’Impegno, 21 marzo 2015

XX Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Bologna, 21 marzo 2015

Guarda la galleria della Giornata della Memoria Guarda la galleria del seminario si Avviso Pubblico

avvisopubblico_libera_21marzo2015_bannerIl 21 marzo 2015 si terrà a Bologna la XX Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie promossa da Libera e Avviso Pubblico, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Città Metropolitana e del Comune di Bologna.

L’evento, al momento, è così articolato:


VENERDÌ 20 MARZO 2015

  • Mattina: arrivo dei famigliari delle vittime delle mafie (circa 600). Accoglienza in aeroporto ed in stazione centrale.
    Consiglio Comunale straordinario (Palazzo Re Enzo, Salone del Podestà).
    Pranzo famigliari (Palazzo Re Enzo, Sala Re Enzo e Sala degli Atti).
  • Ore 14,30-18,00: incontro, a porte chiuse, dei famigliari delle vittime (Palazzo Re Enzo, Salone del Podestà).
  • Ore 18,30-20,00: veglia di preghiera interreligiosa, per le vittime delle mafie, presso la Basilica di S. Petronio o la Cattedrale di S. Pietro.
    Partenza dei familiari per Rimini dove ceneranno e pernotteranno.

SABATO 21 MARZO 2015

  • Dalle 7,00: arrivo delle delegazioni dei partecipanti da tutta Italia. Si prevede l’arrivo di 500 pullman extra-regione, treni speciali, mobilità interna alla regione.
    Verranno organizzate navette dalla stazione centrale allo Stadio, luogo di partenza del corteo, e /o rafforzato il normale sistema di trasporti pubblici
    Le auto private potranno parcheggiare nelle stade circostanti lo stadio.
    I pullman verranno fatti arrivare nelle adiacenze dello stadio (il luogo esatto verrà comunicato, nelle prossime settimane dalla Polizia Municipale) dove dovranno far scendere i partecipanti e, successivamente, andare a parcheggiare lungo i viali di circonvalazione (l’esatta posizione verrà decisa in base al numero ed alla provenienza dei pullman).
  • Dalle 9,30: partenza del corteo che sfilerà per le vie della città. Partenza dallo Stadio. Percorso: Via Andrea Costa, Via Sant’Isaia, Via Barberia, Via Carbonesi, Via Farini, Piazza Galvani, Via Archiginnasio, Piazza Maggiore, Piazza Nettuno, Via Indipendenza, Via Irnerio, Piazza VIII Agosto.
    Sotto la mappa del percorso.

percorso


  • Ore 11,30-12,00: arrivo del corteo a Piazza VIII Agosto. Dal palco lettura dei nomi delle vittime delle mafie: verranno letti tutti i nomi delle vittime delle mafie, delle vittime del “Rapido 904”, delle stragi di Bologna del 2 agosto 1980 e di Ustica il 27 giugno 1980, alla presenza dei ragazzi delle scuole e dei cittadini. Interventi di famigliari delle vittime e dei Presidenti di Libera e di Avviso Pubblico.
    Al termine dell’intervento conclusivo di Don Luigi Ciotti, verranno liberati in cielo tanti palloncini bianchi quanti il numero delle vittime il cui nome è stato letto dal palco.
  • Ore 13,30: pranzo per i famigliari delle vittime (Palazzo Re Enzo, Sala Re Enzo e Sala degli Atti).

Ore 14.30 – Seminario di Avviso Pubblico “Mafie al nord: prevenzione e contrasto. Il ruolo degli enti locali”

Scarica la locandina
  • Ore 15-17,30: in 30 sale centrali della città si svolgeranno seminari tematici sui diversi aspetti del tema mafie, mostre, presentazioni di libri, video, etc, a cui tutti, in alcuni casi previa iscrizione sul sito di Libera, potranno partecipare. Queste le aree tematiche che verranno sviluppate nei seminari: Per una parola di libertà e dignità, Per un sapere di cittadinanza, Per un dovere di informazione e democrazia, Per una politica di legalità e trasparenza, Per una domanda di giustizia e verità, Per un’economia di solidarietà e di sviluppo.
  • Dalle ore 15 avrà luogo, presso il Museo dellla Memoria, una specifica iniziativa in ricordo delle vittime della strage di Ustica (lettura dei nomi e di brani di libri).
  • Dalle ore 16 avrà luogo, presso la Stazione di Bologna, una specifica iniziativa in ricordo delle vittime della strage del 2 agosto (da confermare).
  • Dalle ore 15, al Teatro Testoni, avrà luogo una rappresentazione teatrale, sul tema delle mafie, rivolta ai ragazzi.
  • Dalle ore 15, al Cinema Lumière, avrà luogo la proiezione di  un film sul tema delle mafie;
  • Alle ore 19 ed alle ore 21, alla Sala Salmon del Teatro Arena del Sole, verrà rappresentata la commedia “Panni sporchi. Cose da femmini”, a cura dell’Associazione di promozione sociale Zonafranca.  Adattamento drammaturgico e regia di Franca Tragni.
  • Il rientro dei partecipanti, al termine della manifestazione, sarà favorito dalla vicinanza dei luoghi, dove avverranno le iniziative pomeridiane,  alla stazione ed ai viali di circonvallazione dove saranno parcheggiati i pullman (verranno potenziate le corse degli autobus che li percorrono in entrambe le direzioni).
    Verranno, altresì, potenziate le corse degli autobus per consentire il recupero dell’auto da parte di coloro che, in mattinata, l’hanno parcheggiata nelle vicinanza dello stadio.

REGISTRAZIONE ENTI

Tramite il collegamento sotto si viene indirizzati alla pagina del modulo online per l’iscrizione dell’Ente alla Giornata della Memoria e dell’Impegno 2015.

PARTECIPA ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA! VAI AL MODULO

LA LOCANDINA DELLA GIORNATA 2015

SCARICA LA LOCANDINA DELLA GIORNATA 2015 (.PDF)

LO SPOT DELLA GIORNATA 2015


LO SPOT RADIOFONICO


Clicca qui per scaricare il file.


ALTRE INIZIATIVE

Nella settimana che precede il 21 marzo prenderà, inoltre, vita una vera e propria Cittadella della Legalià.

In Piazza Maggiore, oltre alla presenza di gazebo informativi sull’organizzazione della Giornata della Menoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime innocenti di tutte le Mafie, verrà allestita una libreria, prevalentemente tematica, che, nei giorni precedenti il 21 Marzo, presenterà le novità editoriali sul tema.

In Piazza XX Settembre verrà allestita la Taverna Cento Passi. Nella Piazza, inoltre, troveranno sede gazebi informativi sull’iniziativa, di presentazione dei prodotti di Libera Terra e, se richiesti dalle associazioni, di presentazione delle loro attività.

Presso la Taverna Cento Passi, in collaborazione con l’Associazione Piazza Grande, verrà offerto il pranzo, nei giorni 17,18 e 19 Marzo, a persone bisognose della Città. Gli ospiti saranno serviti, ai tavoli, oltre che da volontari di Libera e delle associazioni che aderiscono al 21 Marzo, da personalità della cultura, dello spettacolo e dello sport.

La via Indipendenza sarà il naturale collegamento fra le due piazze della nostra cittadella della Legalià.

In collaborazione con Bologna Welcome è stata presentata, alle scuole, una proposta di viaggio d’istruzione che ripercorre i luoghi della memoria emiliani, dalla seconda guerra mondiale, alle stragi di Ustica e del 2 Agosto 1980.

Dal 18 al 22 marzo 2015 i ragazzi avranno la possibilità di visitare il Sacrario di Marzabotto, il Parco storico di Monte Sole, Casa Cervi, la stazione centrale di Bologna, il Museo della Memoria di Ustica e di partecipare alle iniziative previste nell’ambito della XX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.


Per informazioni: segreteria@avvisopubblico.it