“Cookie”: informativa estesa sull’utilizzo

Cosa sono i “cookie”?

I “cookie” sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I “cookie” delle c.d. “terze parti” vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l’utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.


A cosa servono i “cookie”?

I “cookie” sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.


Cosa sono i “cookie tecnici”?

I “cookie tecnici” sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio”.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in “cookie” di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); “cookie analytics”, assimilati ai “cookie tecnici” laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; “cookie” di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


Cosa sono i “cookie di profilazione”?

Sono i “cookie” utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi “cookie” possono essere trasmessi al terminale dell’utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.


È necessario il consenso dell’utente per l’installazione dei “cookie” sul suo terminale?

Dipende dalle finalità per le quali i “cookie” vengono usati e, quindi, se sono “cookie tecnici” o “di profilazione”.

Per l’installazione dei “cookie” tecnici non è richiesto il consenso degli utenti, mentre è necessario dare l’informativa (art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali). I “cookie di profilazione”, invece, possono essere installati sul terminale dell’utente soltanto se questo abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con modalità semplificate.


Come modificare le impostazioni sui “cookie”: alcuni esempi

L’utente può opporsi alla registrazione di “cookie” sul suo hard disk configurando il suo browser di navigazione in modo da disabilitarne l’installazione. Di seguito i collegamenti alle guide sulle modalità offerte dai principali browser per la disabilitazione:

Dopo questa operazione, tuttavia, alcune funzioni delle pagine web potrebbero non essere eseguite correttamente. I collegamenti alle informazioni sulla disattivazione dei “cookie” potrebbero essere modificati a cura del produttore, per una maggiore precisione l’utente è invitato a consultare la guida integrata nel proprio browser.


Per maggiori informazioni sulla normativa relativa ai “cookie” si rimanda al sito del Garante per la protezione dei dati personali.

Per ulteriori informazioni sulla politica della privacy di Avviso Pubblico consulta anche la relativa pagina.