Memoria delle vittime e impegno contro le mafie: i lavori degli studenti veneti

Nel corso della 2° Giornata Regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, organizzata dalla Regione del Veneto e Avviso Pubblico il 21 marzo al Teatro comunale di Vicenza, gli oltre 600 studenti delle 15 scuole venete che hanno partecipato al progetto, hanno presentato le opere realizzate nel corso dell’anno scolastico ispirate alle vittime innocenti di mafia. Sono in particolare tre le storie che hanno accompagnato i ragazzi nel corso dell’anno scolastico: Emanuela Loi, agente di scorta di Paolo Borsellino; Federico Del Prete, ambulante e sindacalista di Casal di Principe, il Beato Pino Puglisi, parroco di Brancaccio a Palermo.

I lavori dei ragazzi, di notevole fattura culturale ed artistica, constano in video, canzoni e musiche scritte di loro pugno, un brano rap e una breve ma intensa rappresentazione teatrale.

Avviso Pubblico ha creato una playlist sul proprio canale Youtube in cui sarà possibile ammirare i lavori degli studenti delle scuole partecipanti:

  • le classi 3AC e 3BC dell’Istituto professionale “Garbin” di Schio (Vicenza)
  • la classe 3 Geometri dell’Istituto tecnico “Pasini” di Schio (Vicenza)
  • la classe 3E dell’Istituto professionale “Scotton” di Breganze (Vicenza)
  • le classi 2B e 2E dell’Istituto tecnico “Einaudi” di Bassano del Grappa (Vicenza)
  • le classi 3AM e 3BM del Liceo “Ceccato” di Montecchio Maggiore (Vicenza)
  • le classi 2A, 2H E 4H dell’Istituto tecnico “Marco Polo” di Verona
  • le classi 5A e 5B dell’Istituto professionale “Stefani Bentegodi” di Isola della Scala (Verona)
  • le classi 3F e 5F del Liceo Artistico di Verona
  • le classi 3AC e 3AESS del Liceo “Cotta” di Legnago (Verona)
  • le classi 3 Artistico, 2B Alberghiero e classe 3 tecnico economico del “Polo Valboite” di Cortina d’Ampezzo (Belluno)
  • le classi 2C e 2D dell’Istituto alberghiero “Dolomieu” di Longarone (Belluno)
  • le classi 3Drim e 2F dell’Istituto tecnico “Alberti” di San Donà di Piave (Venezia) –> Scarica le foto della rappresentazione
  • le classi 2A e 2D dell’Istituto tecnico “Levi-Ponti” di Mirano (Venezia)
  • le classi 3A L.S, 3B L.S.S.A e 3A L.L dell’ISISS “Giuseppe Verdi” di Vicenza –> Scarica le foto della rappresentazione
  • le classi 5A e 5B dell’Istituto Tecnico Statale Cangrande della Scala hanno realizzato una mappa interattiva dei beni confiscati alla mafia a Verona e provincia, con schede di approfondimento su altri luoghi di interesse come la scuola di Polizia di Peschiera del Garda –> Guarda la mappa interattiva 

A tutti gli studenti e ai docenti che li hanno guidati e accompagnati durante il percorso, vanno i nostri complimenti per il lavoro svolto e il più sentito grazie da parte di tutta la nostra Associazione.

Guarda tutte le foto della Giornata

 

 

Resta informato sull'attività di Avviso Pubblico!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Posted in: