Le limitazioni alla pubblicità del gioco d’azzardo: la ricostruzione della normativa

Il tema delle limitazioni alla pubblicità dei giochi con vincita in denaro è da tempo al centro del dibattito politico e parlamentare. I provvedimenti sinora adottati non appaiono in grado di contrastare in modo efficace la crescita della domanda, alimentata artificialmente da campagne promozionali molto invasive che utilizzano in modo massiccio tutti gli strumenti a disposizione (televisioni a pagamento, quotidiani, internet, sponsorizzazioni etc).

Come sostenuto da Mettiamoci in gioco, è urgente approvare le proposte di legge da tempo all’esame delle Camere che pongono vincoli più severi alla pubblicità e favoriscono una corretta informazione sui rischi derivanti dal gioco.

Sul sito di Avviso Pubblico è disponibile una ricostruzione degli interventi nel campo della pubblicità finora adottati sia a livello nazionale che locale, unitamente all’esame delle proposte di legge in materia e di alcuni esempi di pratiche commerciali scorrette.

Per avere un quadro delle misure adottate anche sul versante dell’offerta di gioco consulta la sezione dedicata al Gioco d’azzardo, con una rassegna puntuale anche dei provvedimenti adottati da Regioni e Comuni e della giurisprudenza.

Potrebbe interessarti anche il video realizzato da Avviso Pubblico sullo Sportello SOS Azzardo di Roma con la testimonianza di Stefano, ex dipendente dal gioco d’azzardo, e l’analisi dello psicologo Guglielmo Masci, a cui è affidata la supervisione scientifica dello Sportello:

Resta informato sull'attività di Avviso Pubblico!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Posted in: