Master

Avviso Pubblico collabora con alcuni Atenei italiani che hanno istituito Master su tematiche inerenti la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata.

MASTER IN CORSO:

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

Università di Bologna: Master  in “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie. Pio La Torre”

Il master di I livello, diretto dalla Prof.ssa Stefania Pellegrini, propone di formare professionalità in grado di gestire un bene o un’azienda dal momento della custodia a quello della confisca, per poi divenire oggetto di una richiesta di assegnazione a fini sociali e ritornare a produrre una ricchezza “sana”, diversamente da quanto accadeva quando era di proprietà delle mafie.

Ulteriori informazioni:

La brochure del Master
UNIVERSITÀ DI NAPOLI

Università di Napoli: Master in “Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati”

Master di II Livello, realizzato in collaborazione con la Direzione Nazionale Antimafia, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Comitato Don Peppe Diana, Avviso Pubblico-Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, Legambiente-Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità e l’associazione Cultura contro Camorra.

Il Master, della durata di un anno, si propone di fornire contenuti, strumenti e risorse utili per comprendere i fenomeni di criminalità mafiosa, le loro attività, l’impatto sul tessuto economico e sociale e per individuare le strategie di intervento più efficaci volte a promuovere percorsi di antimafia sociale attraverso il riutilizzo sociale dei beni confiscati.

Ulteriori informazioni:

La pagina internet del Master
UNIVERSITÀ DI PISA

Università di Pisa: Master in “Analisi, Prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione”

Il progetto formativo del Master APC, in una logica interdisciplinare, unisce i diversi contributi delle scienze sociali: dall’analisi penale e criminologica, all’economia, all’indagine sociologica, storica e politologica.

L’approfondimento teorico si integra con un percorso di formazione sulla legislazione di prevenzione e contrasto attualmente in vigore, sulla sua implementazione e applicazione, nonché sulle altre politiche di contrasto all’infiltrazione criminale nell’economia legale e nella contrattazione pubblica.

L’attività di formazione dedicherà ampio spazio allo studio empirico dei casi e delle fattispecie criminali, nell’intento di offrire una ricognizione, la più aggiornata possibile, sull’evoluzione di questi fenomeni criminali e sui problemi di applicazione della legislazione corrente.

Ulteriori informazioni:

Il sito internet del Master

MASTER CONCLUSI:

ARCHIVIO

Università di Napoli: Master in “Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata”

Master di II Livello “Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati”, promosso dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con Avviso Pubblico, Libera, Comitato Don Peppe Diana, Legambiente, Federazione Antiracket Italiana e Comando Guardia di Finanza.

Anno Accademico 2013/2014.

La pagina del Master sul sito di Avviso Pubblico

Università di Padova: Master “Per il contrasto sociale alle mafie”

Seconda edizione del Corso di Alta Formazione “Per il contrasto sociale alle mafie ed il rafforzamento della legalità democratica”, promosso dall’Università di Padova, in collaborazione con Avviso Pubblico, Libera, Banca Etica e CIR food.

Il corso specialistico, con durata da febbraio a settembre 2014, si propone di fornire le conoscenze più aggiornate e le chiavi di lettura sulla presenza delle mafie in Veneto e nel Nord Italia, soffermandosi in particolar modo sulle dinamiche, sui comportamenti e sugli strumenti che i gruppi criminali adottano per infiltrarsi nel sistema sociale, economico-finanziario e politico.

Verranno inoltre illustrate le buone prassi che gli enti locali, le istituzioni educative, il mondo del lavoro e delle professioni, possono mettere in atto per prevenire e contrastare le mafie, e i fenomeni che ne favoriscono lo sviluppo, come la corruzione e l’evasione fiscale.

Febbraio-Settembre 2014.

La scheda del Master (*.PDF)

Università di Pisa:  “Corso Alta Formazione per amministratori giudiziari di beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali”

Il “Corso Alta Formazione per amministratori giudiziari di beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali”, alla sua prima edizione, prima ed unica esperienza formativa di questo tipo nel centro Italia, offre ai frequentanti un’approfondita conoscenza specialistica e operativa nel delicato settore delle misure di prevenzione antimafia, finalizzata alla formazione della figura professionale di Amministratore Giudiziario, consulente o coadiutore e a favore della pubblica amministrazione.

Ottobre-Dicembre 2013.

La brochure del corso (*.PDF)