“Amministratori sotto tiro”: 20 aprile, Roma, presentazione della 7° edizione del Rapporto con Pignatone, Bindi e de Raho

Ogni giorno in Italia sindaci, assessori, consiglieri comunali, dirigenti e dipendenti pubblici ricevono minacce. Incendi, lettere anonime, aggressioni fisiche, spari alle abitazioni, utilizzo di ordigni, offese e fake news veicolate vigliaccamente tramite i social network. Intimidazioni criminali o di stampo mafioso, a volte perpetrate anche da comuni cittadini. Con questo hanno a che fare quotidianamente tante donne e tanti uomini che ricoprono un ruolo politico-amministrativo.

Avviso Pubblico, che monitora e registra dal 2011 le minacce e le intimidazioni agli amministratori locali e al personale della Pubblica Amministrazione, presenterà il prossimo 20 aprile a Roma, alle ore 11, presso la sede della Federazione Nazionale Stampa Italiana all’interno della prestigiosa Sala Walter Tobagi (II° piano), l’edizione 2017 del Rapporto “Amministratori sotto tiro”, nell’ambito della propria Assemblea nazionale.

Alla presenza di Giuseppe Pignatone, Procuratore della Repubblica di Roma, Rosy Bindi, Presidente della Commissione parlamentare antimafia nella precedente legislatura e del Procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho. Ad introdurre i lavori saranno Giuseppe Giulietti, Presidente Federazione Nazionale Stampa Italiana; Roberto Montà, Presidente di Avviso Pubblico e Vittorio Di Trapani, Segretario nazionale Usigrai.

Successivamente Pierpaolo Romani, Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico presenterà i dati del Rapporto “Amministratori sotto tiro” anno 2017. Modera l’incontro Antonio Maria Mira, caporedattore di Avvenire.

Nel 2016 furono 454 gli atti di intimidazione e minaccia registrati da Avviso Pubblico nel corso dell’anno. Nel 2015 era stato registrato il punto più basso (479 casi), un triste primato ampiamente superato nel corso del 2017, l’anno più buio per il nostro Paese. Dati che dimostrano quanto il fenomeno degli “Amministratori sotto tiro” sia in espansione, oltre che in progressiva emersione.
Dal 2011, anno del primo censimento effettuato da Avviso Pubblico, i casi registrati sono aumentati di oltre il 150%.

All’interno del Rapporto, oltre ai dati e alle analisi degli scenari nazionali e locali curati da Avviso Pubblico, sono disponibili il contributo del Presidente ANCI e Sindaco di Bari, Antonio Decaro, le interviste al Procuratore nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho (curata da Toni Mira) e a Daniela Marcone, Vicepresidente di Libera (curata da Pierpaolo Romani) e gli approfondimenti degli esperti Enzo Ciconte, Isaia Sales e Salvatore Sberna.

Dietro ai tanti numeri, non vanno mai dimenticate le persone, le loro paure e difficoltà, i loro affetti. Avviso Pubblico racconta nel Rapporto anche le storie di alcuni amministratori sotto tiro, attraverso le loro testimonianze dirette: quella del Sindaco di Marcianise, Antonello Velardi, quella della Sindaca di Empoli, Brenda Barnini e quella del Sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano.
Loro e tanti altri amministratori locali saranno presenti durante la presentazione del Rapporto.

Per i giornalisti è necessario accreditarsi inviando una mail o contattando l’Ufficio stampa di Avviso Pubblico ai seguenti recapiti:
Mail: stampa@avvisopubblico.it
Tel: 335.7305980

[button size=”medium” link=”http://www.avvisopubblico.it/home/wp-content/uploads/2018/04/locandina-con-mira.pdf” type=”wide” linking=”new-window”]Scarica la locandina con il programma della giornata[/button]
Condividi