Ad Albaredo d’Adige (Vr) un confronto con gli studenti sulla convenienza della legalità organizzato dal Comune

Si è svolto il 30 ottobre ad Albaredo d’Adige (Verona), presso il Palazzo della Cultura “Dino Coltro”, l’incontro pubblico, promosso dall’amministrazione comunale, intitolato “La legalità conviene”.

Dopo il saluto del Sindaco Giovanni Ruta, in apertura dell’incontro gli studenti della scuola secondaria di 1° grado di Albaredo d’Adige hanno suonato e cantato l’inno di Mameli. A seguire sono intervenuti i giovani candidati alla carica di sindaco del “Comune dei ragazzi” di Albaredo, progetto coordinato professor Lino Gambaretto. Il dirigente scolastico Bruno Bortolaso ha sottolineato in questo frangente la differenza che può fare la scuola sul tema della legalità, attraverso la formazione e il confronto con gli studenti.

Mirco Corrado Frapporti, Sindaco di Fumane e Coordinatore provinciale di Avviso Pubblico, ha illustrato le attività dell’associazione e l’importante lavoro che Avviso Pubblico sta realizzando in provincia di Verona, facendo registrare un aumento significativo di adesioni da parte dei Comuni. Guido Papalia, ex Procuratore della Repubblica di Verona, ha spiegato ai giovani la convenienza del rispetto delle regole, sottolineando cosa possono fare la scuola e la comunità per contrastare l’illegalità.

Al termine del confronto con gli studenti, che hanno posto numerose e pertinenti domande ai relatori, è stata inaugurata la sala studio intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Le foto della giornata Guarda il servizio di Telearena

Visita anche la pagina facebook del Comune di Albaredo d’Adige per vedere i video della giornata

 

Resta informato sull'attività di Avviso Pubblico!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Posted in: